Press 2004


"Cloud King" - a cura della redazione di Kloud King Gallery .

 

In kloudking.com novembre 2004.
Gianluca Costantini is a videoplay's generation son. He grows up eating comics and images. He realize his personal style influenced by bizantine mosaique of Ravenna and by Willian Burroghs concerning texts. Related to underground world of comics, he joins also Art world: presented in Artefiera of Bologna on 2002, he showed his works in a lot of art galleries in Italy and abroad (Sarajevo, Thessaloniki - Saint Etienne in France - Ljubljana in Slovenia).He is obssesed by art and krafts, like micromosaique, painture on paper washed in coffee or such things, but he is also attracted by new tecnologies and he works as Web Designer. In the net he animated the group inguine.net leggi tutto


Pizia l'Arte contemporanea nel web


"Credi che tutto si possa fermare, in modo rumoroso, brutale e volgare? Il dolore la solitudine limitata in uno o due sensi, il desiderio del piacere... Scavare a fondo non ha motivo, allora capirai per intero che l'intelligenza aggira sempre… Sarà lì finche qualcuno non busserà alla porta. Sarà li finche qualcuno non chiuderà quella porta."

http://www.piziarte.net/costantini.htm


 

"Gianluca Costantini" - a cura della redazione di bo-art. In bo-art.it 2004.


Questi disegni, rispetto alla fatica e al tempo necessario per le mie tavole o per i quadri decorativi soliti, mi sembrano quasi bagattelle disegnate al telefono: ma sono liberatori e una sorta di terapia. Galleggiano nella mia mente e poi si traspongono sulla carta senza ossessione. Sono in parte pezzi della mia biografia.  leggi tutto


 

 

"Cleanskies picture palace" In pics.livejournal.com 2004.


Illustrations, comics, unlikely slash, photo illustrations, artsy photographs, and all other manner of blog-enabling images - Jeremy Dennis
leggi tutto


"Bologna Capitale (del fumetto)" In Exibart.com 2004.


Espongono: "Magnus, Vittorio Giardino, Davide Fabbri, Gianluca Costantini, Davide Toffolo, Andrea Accardi, Otto Gabos, Davide Reviati, Vanna Vinci" . Prefazione di Luca Boschi. eggi tutto