inguine.net web project


· STORIA | · RIVISTA · ANNUARIO · CATALOGHI · MOSTRE · ANIMAZIONI · WEB PROJECT · DOWNLOAD

 

inguine.net è un sito web nato nel 2001 e chiuso nel 2010, da un progetto di Gianluca Costantini, Marco Lobietti, Paper Resistance e Vanni Brusadin.

Manifesto | Schermate sito web

 

Scarica il sito web del 2001 Link Scarica il sito web del 2007 Link
Scarica il sito web speciale Start Bologna Link


 

Kufia 100 disegnatori per la Palestina, 2002 

 

Nel 2002 inguine.net realizza l'archivio digitale del progetto Kufia 100 disegnatori per la Palestina un progetto ideato nel 1988 da Patrizio Esposito e Guido Piccoli con le collaborazioni di Giacomo Forte, Canio Lo Guercio, Guglielmo Di Zenzo, Vittorio ErcolanoLa nuova edizione, a partire dal 2002, è stata curata dagli stessi promotori del primo portfolio in collaborazione con Stefano Ricci e con il contributo di Daniele Brolli, Giuseppe Palumbo, Gianluca Costantini e Inguine, Flavia Ponzi, Angela Bernal. I progetti recenti di Kufia sono coordinati da Paola Ghiglione, responsabile nazionale dell'associazione Kufia Onlus.  Catalogo disegni 2002 Link - Archivio web

In occasione delll'archivio digitale fu creato un blog da Mimmo Manes e Abuthiab Motaz


La chiave del paradiso | Marjane Satrapi

 [LA CHIAVE DEL PARADISO] : 

"Se noi ragazze eravamo costrette a confezionare passamontagna per i soldati i ragazzi venivano addestrati alla guerra" [..] "sono preoccupata per mio figlio, vedi questa?" "certo è una chiave di plastica dorata" " gliela hanno data a scuola hanno detto che se avessero avuto la fortuna di morire in battaglia, questa chiave avrebbe permesso loro di entrare in paradiso".

Read More

Deus Irae “il Dio della collera”

 

"Dopo la catastrofe che ha messo fine alla terza guerra mondiale, due Chiese si disputano i pochi sopravvissuti e i loro discendenti, flagellati dalle mutazioni. Una delle Chiese, quasi una proiezione del Vecchio Testamento, venera Deus Irae, il dio della collera, colui che ha causato nel mondo l'orrore atomico. Un Michelangelo senza braccia né gambe, Tibor McMasters, viene incaricato di realizzare il suo ritratto per rianimare la fede dei seguaci. Dovrà intraprendere un viaggio alla sua ricerca, attraverso una terra devastata e popolata di esseri bizzarri e mortali: insetti giganti, robot megalomani, sfingi-sirene elettroniche che cercano di attirare gli umani in un bagno d'acido". P.K. Dick e R. Zelazny Deus Irae– Fanucci Editore

 

Inguine.net chiede agli artisti di creare l’immagine di DEUS IRAE “il Dio della collera”, colui che ha causato nel mondo l’orrore atomico. Tutti i lavori saranno raccolti in un unico lavoro visibile mediante un computer ed esposti alla mostra I Pennelli Elettrici - Da Ubik a Blade Runner Omaggio a Philip Kindred Dick a cura di Lorenzo Canova.

 

Per vedere e scaricare tutti i disegni Link

Read More

NO WAR IN IRAQ. Un piccolo Network contro la guerra

PERCHÉ QUESTA INIZIATIVA?

PERCHÉ UN NETWORK?

PERCHÉ NOI DICIAMO "NO WAR IN IRAQ"?

Un piccolo network contro la guerra.

Un piccolo pozzo di petrolio contro il grande stato della guerra.

No War in Iraq.

Perché non ci piacciono i dollari nelle Moschee e i Barili nelle trincee.

Una piccola collezione di immagini e parole.

Una fionda a testa.

 

Per scaricare tutte le immagini Link

 

Il 26/09/2002 è il giorno in cui è stato lanciato il progetto NOWAR IN IRAQ. I siti Designradar.it , Digitalultras.com, Inguine.net, Syncprodz.com e UBQ.it hanno deciso di pubblicare la stessa Home Page: l'immagine, realizzata da Paper Resistance di Inguine.net, è stato il pretesto per attivare una campagna di mobilitazione su Internet contro l'intervento armato in Iraq. UBQ.it ha realizzato un sezione del sito dedicata alla raccolta di scritti, ed interventi; Digitalultras.com ha aperto uno spazio

per la raccolta di "covers" (.gif-800x600px) inviate da 50 fra webdesigner, illustratori e grafici non solo italiani; Syncprodz.com sta raccogliendo e rendendo disponibile per il download un'intera playlist di brani prodotti vari gruppi musicali; Designradar.it ha raccolto e organizzato tutte le componenti del Network all'interno di un sito "mirror" sul quale quotidianamente e possibile seguire l'evoluzione del network. Le 50 Covers sono state realizzate da webdesigners, illustratori e grafici, e raccolte da Digitalultras.com sul proprio sito (www.digitalultras.com/nowariniraq).

Questa iniziativa non intende dimostrare le doti artistiche dei designers coinvolti né celebrare la qualità grafica e visiva dei lavori esposti. Se da un lato è pur vero che ciascun lavoro è il risultato di una ricerca estetica, ciò che "NO WAR IN IRAQ" vuole evidenziare è la volontà di esprimere il forte disagio e il proprio dissenso di fronte a scelte politiche caratterizzate dalla violenza. Per denunciare con un messaggio chiaro e inequivocabile l'orrore e l'inutilità della guerra.

 

Read More

net.ho(me)stage. Una casa per inguine.net

net.ho(me)stage. Una casa per inguine.net

una collaborazione inguine.net
con tomA2
 – Stefano Antonello – Thomas Bisiani

 

Inguine.net_re/invented comix è un progetto dedicato principalmente al fumetto: alla sua produzione, diffusione e comunicazione in rete. Inguine.net è una homepage, quindi non ha un volto. Oppure ne ha quattro, quelli dei suoi autori: Gianluca Costantini, Vanni Brusadin, Marco Lobietti, Sandro Micheli. Inguine.net ha però una sede (non ufficiale) che è il luogo in cui il progetto è stato realizzato e da cui costantemente viene aggiornato. La sede della società, di cui parte degli autori sono membri, che offre a inguine.net il supporto tecnico e gli dà ospitalità: la Nowhere srl di Bologna. Attualmente le stanze e le risorse della Nowhere sono periodicamente a disposizione di inguine.net, all’insegna della massima integrazione ed economicità.

Read More

ORAZIO Inguine.net

Nel 2001 inguine.net viene selezionato dall’Ufficio Giovani Artisti di Bologna per presentare il loro lavoro alla Biennale dei Giovani artisti del Mediterraneo di Sarajevo con il progetto ORAZIO che partiva da un fumetto di Giuseppe Palumbo, collaborarono i disegnatori Aleksandar Zograf, Ale Pop, Giuseppe Palumbo, Maicol & Mirko, Dame Darcy, Squaz, Lee Kennedy, Davide Reviati, Sasha Mihajlowich, Claudio Parentela gli scrittori: Eugenio Sideri, Christian Del Monte, e il musicista Populos. Orazio era sviluppato con l'allora nuovo programma Flash Macromedia ora difficilmente visibile nei nuovi browser. Qui sotto schermate dell'interfaccia e in questo link le sorgenti swf e html e qui il video realizzato da Ale Pop.

Read More