Gianluca Costantini | Il Natale è il 24 – Vol. 2 di Indiepercui


(Compilation + “artbook” in free download)


Seaside Postcards – General (con illustrazione di Gianluca Costantini)
Seaside Postcards – General (con illustrazione di Gianluca Costantini)

Vivere l’esperienza di Indiepercui è come vivere un viaggio in cui si incontrano e si conoscono persone bellissime.

È per questo che per il secondo anno consecutivo abbiamo deciso di ricreare un “diario di bordo” del percorso intrapreso nel 2012 e racchiudere tutti gli scambi umani e artistici in una compilation in free download dal titolo “Il Natale è il 24″ (titolo omaggio al grande cantautore Piero Ciampi), ospitata qui sulle pagine di Energie9 (per vedere la puntata precedente cliccate qui).

Ma ogni diario di viaggio che si rispetti – ci siamo detti – ha bisogno di parole, musica…e anche immagini!

Da qui l’idea di coinvolgere, oltre ai musicisti conosciuti, intervistati e ascoltati durante l’anno, anche ben 25 illustratori che, matite colorate e tavolette grafiche alla mano, si sono prestati a rielaborare per disegni i brani che compongono la raccolta.

Si parte con Colapesce, una delle rivelazioni dell’anno e una delle persone più carine e disponibili che abbiamo avuto piacere di intervistare: tocca ai colori pastello di Fabiana Attanasio illustrare la sua I barbari. E si chiude degnamente con l’elettronica sporca e rumorosa dei ronzanti Caffiero, dolci ragazzoni di Fano, affidati alla fantasia di Mara Coffee.

Nel mezzo ci sono gruppi affermati (gli intramontabili Fine Before You Came con la matita di Umberto Merone; il cantautorato ibrido dei ManzOni e la creatività di Bruno Lubrano; i pugliesi Vegetable G e l’inventiva trasognante di Angela Perrini) ma anche piccoli artisti che ci hanno colpiti e affascinati nonostante la propria giovinezza (da Giuliano Vozella accompagnato dalla bravissima Gabriella Trovato fino a IlSogno IlVeleno interpretato dai colori di Anna Di Maggio).

Fra l’altro è con grande piacere che abbiamo potuto coinvolgere, assieme ad alcuni musicisti pugliesi (per dirne qualcuno: i Two Left Shoes, il duo delle Schegge di Legno, la giovanissima Iole e Mario Marinoni accompagnato dalla voce dei C.F.F. e Il Nomade Venerabile, Anna Maria Stasi), anche numerosi disegnatori nostri conterranei (da Valerio Pastore ad Angela Perrini, passando – fra gli altri – per Danilo Babbo, Gianvo Gi e Ilaria Pastoressa).

Il risultato è un bellissimo intreccio di musica e disegno che ha visto anche qualche musicista vestire per l’occasione i panni di illustratore (è il caso, ad esempio, di Massimiliano di Lauro, componente degli Eels on heels, band pugliesissima presente nella passata edizione della compilation; di MomoDisegna, alterego di Alessandro Ferri, l’uomo che si cela dietro la batteria dei Soviet Soviet e de Gli Ebrei; di Umberto Merone, frontman dei Dimaggio e di Alessandro Longo, musicista talentuoso e affezionato rubrichista di Indiepercui).

Il Natale è il 24” è, insomma, un concentrato di bellezza da ascoltare e guardare, tutto rigorosamente gratis su:

 

http://indiepercui103.bandcamp.com/


Per scoprire l’illustrazione collegata ad ogni pezzo, cliccate sul singolo brano.

Link diretto per il download di brani e illustrazioni: http://db.tt/ZqtYjtKH! :)


Ps. non dimenticate di seguirci ogni mercoledì sera alle 21 su http://www.radio103.tv/


Il Natale è il 24 – Vol. 2

(illustrazione di copertina di Marta Baroni)

Tracklist:

1. Colapesce – I barbari (con illustrazione di Fabiana Attanasio)

2. Giuliano Vozella – We are ready (con illustrazione di Gabriella Trovato)

3. Fine Before You Came – Capire Settembre (con illustrazione di Umberto Merone)

4. Vegetable G – Dell’amore liberato (con illustrazione di Angela Perrini)

5. ManzOni – Una garzantina ( con illustrazione di Bruno Lubrano)

6. Two left shoes – Another Chance (con illustrazione di Mokina)

7. The Barbacans – Dusty Tales (con illustrazione di Cuoredicane)

8. Schegge di legno – Discesa (con illustrazione di MomoDisegna)

9. Gli ebrei – I ragazzi sono stanchi (con illustrazione di Valerio Pastore)

10. Johnny Mox – For President (con illustrazione di Antonio Pronostico)

11. Old Boy – John (con illustrazione di Giulia Pedrotti)

12. HAVAH – Mercoledì (con illustrazione di Giove)

13. Twin Room – Lanterns (con illustrazione di Mara D’Andria)

14. IlSogno IlVeleno – Paese Sera (con illustrazione di Anna Di Maggio)

15. Edipo – Tu non capisci un pazzo (con illustrazione di Gianvo Gi)

16. Mario Marinoni (ft. Anna Maria Stasi) – Vuoto di Vuoto (un silenzio che fa rumore) (con illustrazione di Alessandro Longo)

17. Are you real? – Another World (con illustrazione di Mafalda Laezza)

18. Starcontrol – A dream (con illustrazione di Danilo Babbo)

19. Iole – Per raggiungerti (con illustrazione di Enrica Trevisan)

20. Lantern – … incontrano Mosè (con illustrazione di Lorenzo Scarpetti)

21. Il cielo di Bagdad – Shadows & rainbows (con illustrazione di Massimiliano di Lauro)

22. Seaside Postcards – General (con illustrazione di Gianluca Costantini)

23. Dimaggio – Coperta (con illustrazione di Ilaria Pastoressa)

24. Caffiero – A damn fine cup of coffee (con illustrazione di Mara Coffee)