Gianluca Costantini | ULTIMO Storia ordinaria di guerra civile


A Malacappa (Bologna), il 22 aprile 1945, poco prima di mezzogiorno vengono assassinati Leandro Arpinati, classe 1892, di Civitella di Romagna, e il suo amico di sempre, Torquato Nanni, classe 1888, di Santa Sofia. Tranne i familiari nessuno pianse la loro scomparsa. I loro nomi non compaiono in nessuna lista di caduti, come se non fossero morti, come se non fossero mai esistiti. Se ne rallegrarono fascisti e antifascisti. Perché?

 

Il nuovo, attesissimo lavoro di Gianluca Costantini – con Saturno Carnoli ed Andrea Colombari –inaugura la collana storica di Edizioni del Vento neonata casa editrice veneziana.

 

Gianluca Costantini Nato nel 1971, vive e lavora a Ravenna. Ha curato le esposizionidi Joe Sacco, Marjane Satrapi, Aleksandar Zograf e il Festival Komikazen. Pubblica i suoi fumetti su "Inguine MAH!gazine" (Italia), "Hardcomics" (Romania), "Babel" (Grecia) e "WW3" (Stati Uniti). Con Fernandel, presso cui è responsabile della collana "Illustorie", ha pubblicato il romanzo di formazione a fumetti "Vorrei incontrarti" (2005) e "Diario di un qualunquista" (2006).

 

Saturno Carnoli Ex militante, ex grafico, ex insegnante, ex sociologo, ex imprenditore del divertimento, ex pubblicitario ed ex mosaicista di PVC, pietre e legni, Saturno Carnoli è sempre stato e rimane un vero free lance. Per lui la condizione di "ex" è una specie di particella nobiliare, un attestato sulla rapidità con cui metabolizza e brucia idee, novità, errori, stimoli e anticipazioni.

 

Andrea Colombari A trentasei anni è giornalista malpensante, biologo apostata e ballerino quando può. Negli ultimi anni ha vissuto tra l’Italia e Creta, con qualche puntata in Sudamerica per tornarne con il peggio. Ora vive, sogna e lavora a Ravenna con una valigia sempre pronta e un revolver (metaforico) sempre in tasca.

 


Download
SCARICA IL LIBRO INTERO (7,8 M)
Scarica e leggi il libro in formato Pdf.
ultimo-versione-web.pdf
Adobe Acrobat Document 7.9 MB

Documenti di approfondimento nel libro:

 

> Luigi Borghi, "Ultimo"

> Torquato Nanni

> Leando Arpinati

> Arpinati, il romagnolo nato anarchico, cresciuto fascista e morto di nessuno

> Arpinati mio padre

> Intervista a "Drago" l'ultimo testimone

> La strage di Argelato: guerra civile e lotta di classe