Posts tagged with "Libano"



08. November 2011
Beirut è un mosaico di cemento, un continuo rumore di cantieri, una fila interminabile di automobili rumorose, l’odore della guerra è nell’aria, il male colpisce tutti, il dolore è nel sangue della gente.

07. November 2011
Oggi è il giorno dell’inaugurazione, sono le dodici, Riccardo viene a prendere i bagagli. Io e Vito andiamo a piedi fino al Safi Gardens nel quartiere Gemmayzeh. E’ uno strano posto questo Safi Gardens, mi sembra di essere circondato da persone che scappano dal loro paese, esiliati volontari, autistici sociali.

25. October 2011
Mi alzo tardi e vado con gli altri a preparare gli albi per l’inaugurazione. Casa di Tony e Karma, loro non ci sono, io cucisco con il filo i libretti. Tutto è preparato artigianalmente. Verso le 17 esco, la città mi attira.

24. October 2011
Oggi dovevo andare da Tony e Karma per fare una stampa, ma ieri sera, Nadim, mi ha proposto di andare a Tiro in auto. Il viaggio per me supera ogni indecisione, la scelta è fatta. Alle undici arriva e ci inseriamo nel traffico di serpente.

21. October 2011
Perdersi nella città senza meta, sguardi, donne velate, rom, traffico e clacson. Grattacieli spettacolari. Continuare a camminare… bisogna veramente corteggiarla questa Beirut per farsi amare da lei ma è una che fa la difficile. La sera esco con un amico libanese, Nadim Tarazi, parliamo di fumetto e politica, il discorso perfetto. Chi è Nadim Tarazi? E’ stato il librai dell’unica libreria per fumetti di Beirut per molti anni, esperto di editoria per ragazzi è fondatore nel 2002 della...

20. October 2011
Dormo fino a tardi e attraverso la città, camminando. Oggi Beirut è come deve essere, caotica, inquinata e arrogante. Sudo. Mi immergo completamente in lei.

19. October 2011
Suona il telefono ore 7.30, un errore… Cerco di dormire, mi alzo. La città fuori mi aspetta, è domenica, calma irreale, in taxi scendo nel quartiere Jeitaqui per andare al Kahraba Collective. Oggi sono qui, si deve disegnare, sono qui per questo. 4 italiani e 4 libanesi: Jana Traboulisi, Paper Resistance, Barrack Rima, Gianluca Costantini, Fadi Adleh, Allegra Corbo, Hala Dabaji, Vito Manolo Roma. Il mio compare libanese è Barrack Rima è nato nella Tripoli del Libano, ma vive a Bruxelles....

12. October 2011
Taxi. Partenza alle 5.30 del mattino… 150 km orari in tangenziale. Bologna – Roma 1 ora di aereo. Roma – Beirut 3 ore di aereo. Il caldo mi avvolge, dopo una Bologna fredda e piovosa, una Golf nera guidata da Riccardo mi fa attraversare Beirut. É più calma del solito. Arriviamo nel quartiere maronita vicino alla Chiesa armena, ci facciamo un caffè nel suo appartamento. La moto del barbiere sotto casa è decorata con croci naziste. Poco dopo ci troviamo al Rawda Caffè sul mare, dove un...

06. October 2011
Sono in partenza. Sabato mattina alle 7.05 l’aereo mi porterà a Beirut, ci sono già stato due anni fa, all’incirca. Ero stato invitato insieme ad Elettra ad esporre il mio libro L’ammaestratore di Istanbul al Festival del fumetto. Ero molto emozionato per quel viaggio, perché non ero mai stato in un posto simile, avevo solo disegnato molto negli anni prima immaginando salgariamente un mondo che non conoscevo. Piombai lì e la città mi diede un bel pugno nello stomaco. In questo nuovo...