Start02, 16 artisti a Sarajevo, Esposizione 2001

 

"START/02, 16 artisti a Sarajevo

Biennale Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo"

a cura di GA/ER
Organizzazione Ufficio Promozione Giovani Artisti: Claudio Borgatti, Raffaella Grimaudo, Monica Mascagni, Francesco Scalzo

 

14 dicembre 2001 - 26 gennaio 2002,
Scuderie Bentivoglio, Bologna

 

Artisti in mostra:

Alessandro Bignami, Lucia Bruni, Sofia Cattinari, Riccardo Catozzi, Mary Corradi, E2A Design, Maurizio Guerra, Inguine.net, Elisa Laraia, Elena Manferdini, Andrea Melloni, Cristina Mirandola, Simona Palmieri, Alvise Renzini, Su Trattagasu e Zimmer Frei.

 

Progetto Grafico: muschi&licheni


Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo

di Ibrahim Spahic

Pubblicato sul catalogo “Start/02"

14 dicembre 2001 - 26 gennaio 2002Scuderie Bentivoglio, Bologna

 

La Biennale dei GiovaniArtisti dell'Europa e del Mediterraneo, che qui propone una parte importante dei partecipanti all'edizione di Sarajevo (la decima), compie nel 2002 diciotto anni, finalmente diventa maggiorenne e continua a peregrinare per offrire un'opportunità a centinaia, migliaia di giovani artisti delle due sponde del Mediterraneo. StarU02 è una delle tappe di questo lungo viaggio che ci porterà verso Atene 2003, la prossima Biennale, attraverso esposizioni, workshop, incontri, seminari e ogni iniziativa che possa promuovere il confronto, il lavoro comune, l'amicizia e la crescita artistica di chi vuole fare arte nel Mediterraneo: i linguaggi dell'arte, della musica e dello spettacolo, la

creatività dei giovani artisti sono i veicoli di un dialogo, ricchi di emozioni e di fantasia, ancora più importante oggi, di fronte a scenari bellici. Questo è lo scopo principale della nostra Associazione, nata proprio per Ia promozione della giovane arte del Mediterraneo e niente può darci più soddisfazione della qualità e della passione nel proprio lavoro degli artisti presentati in queste pagine.

Ad essi e ai mille e mille artisti europei e mediterranei un invito alla Xl Edizione della Biennale: arrivederci ad Atene 20031

 


1. Pagine interne del catalogo, Maicol & Mirco da "Orazio", www.inguine.net, 2001


 

GA/ER

Pubblicato sul catalogo “Start/02"

14 dicembre 2001 - 26 gennaio 2002Scuderie Bentivoglio, Bologna

 

ll Coordinamento Giovani Artisti dell'Emilia-Romagna, istituito nel 1999 e costituito oggi dalla Regione Emilia-Romagna e dai Comuni di Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio e Rimini, ha finalità di documentazione, supporto, formazione e promozione della creatività artistica e giovanile dell'Emilia Romagna, mediante l'organizzazione di iniziative quali corsi di formazione, pubblicazioni editoriali e CD, mostre, festival e rassegne. La sua struttura di fondo è costituita dagli Archivi Giovani Artisti realizzati in ogni città del GA/ER, per raccogliere dati e materiali di oltre 6000 giovani artisti in diverse discipline, dalle arti visive allo spettacolo, dalla musica al cinema/video, dalla letteratura alle arti applicate. 

Il GA/ER è un organismo estremamente originale nel panorama culturale italiano. L'Emilia-Romagna infatti è l'unica Regione in Italia ad avere realizzato un Coordinamento sulla creatività artistica giovanile, che riunisca la Regione e tutti i Comuni capoluogo di Provincia. Tale coordinamento rappresenta inoltre un modello unico per quel che riguarda le iniziative degli Enti Pubblici territoriali, sul versante del sostegno alla produzione culturale giovanile.

 


1. Pagine interne del catalogo, Gianluca Costantini da "Orazio", www.inguine.net, 2001

2. Pagine interne del catalogo, Giuseppe Palumbo e Manfred Regen da "Orazio", www.inguine.net, 2001