Mario Rega Cerciello, carabiniere


Io sono morto. Voi siete tutti scrittori di gialli.