Gianluca Costantini Fedele alla linea BeccoGiallo

Andrea Provinciali su Il Mucchio Selvaggio

Ottobre, 2017

 

“Il mondo raccontato dal Graphic Journalism”, così recita il sottotitolo di questo libro-raccolta di Gianluca Costantini. Ed è proprio “il racconto del reale” il raggio d’azione in cui si muove da sempre l’autore ravennate classe ‘71: che sia reportage, articolo o striscia, è con i disegni che riesce perfettamente a sintetizzare e analizzare tematiche che molto spesso nirebbero sepolte sotto l’immondizia di informazione inutile quotidiana. È come se linee e colori riuscissero a dare il giusto valore simbolico ai fatti, o almeno con Costantini succede questo, sempre. 320 pagine piene zeppe di ri essioni e analisi immagini che su argomenti nazionali e internazionali - pubblicate su varie testate diverse tra loro nel corso di questi anni - fanno emergere tutta la forza di un mezzo di comunicazione come il fumetto quando è messo al servizio dell’informazione e dell’attivismo sociale. “Fedele alla linea” sempre e comunque.