Disegno e attivismo nell'era di Internet

 

Incontro con Gianluca Costantini artista,

attivista, graphic journalism

 

Cattedra di sociologia dei media digitali

e internet studies (Giovanni Boccia Artieri)

 

5 aprile Aula B1 11:00 - 13:00

Polo Scientifico-Didattico "Paolo Volponi"

Via Saffi, 15 - Urbino

www.uniurb.it

 

Un incontro per capire come rappresentare e raccontare un avvenimento sociale e politico e gli aspetti, le procedure e i problemi che conseguono il racconto del reale.

 

Il Graphic Journalism ha il desiderio di cartografare la realtà, mostrarne aspetti poco conosciuti o ignoti e raccontare qualcosa di vero attraverso il disegno. Nell’area del Mediterraneo questa forma giornalistica, narrativa e spesso di denuncia, ha una sua specifica connotazione e frequentazione.

 

Gianluca Costantini è un artista attivista che da anni combatte le sue battaglie attraverso il disegno. Collabora con ActionAid, Amnesty, Cesvi, ARCI e Oxfam. Ha pubblicato storie a fumetti su Internazionale, Pagina99, Narcomafie, D la Repubblica e Corriere della Sera in Italia e su testate in Turchia, Francia, Stati Uniti.