Arrivederci Berlinguer su Rolling Stone Magazine

 

Arrivederci Berlinguer
di Franco Capacchione
su Rolling Stone n.123.124, gennaio-febbraio 2014

 

Magari qualcuno non ne ha mai sentito parlare o ne ha solo una vaga idea. Enrico Berlinguer è stato una figura politica straordinaria per il nostro paese, in anni straordinari. Nel dopoguerra segretario FGCI (Federazione Giovani Comunisti Italiani), quindi, nel 1972, segretario del Partito Comunicsta fino alla morte, nel giugno 1984, dopo un ormai mitico comizio a Padova. Berlinguer ha attraversato gli esplosivi anni '60 e gli intensi, drammatici, vivissimi anni '70 da protagonista. Con sensibilità umana e politica riconosciuta da tutti gli schieramenti. Questo raffinato e potente fumetto d'autore ne ripercorre la carriera personale (il poco che uno stile riservato ha lasciato trapelare) e pubblica. E delinea un preciso quadro storico dell'epoca e delle conseguenze che avvenimenti pubblici e scelte politiche di quel periodo hanno avuto sugli anni a venire: compromesso storico, rapimento e uccisione di Moro, Mani Pulite, P2, la nascita della televisione commerciale. Tutto raccontato da Stamboulis e Costantini in tavole dallo stile eclettico, sempre ben aderenti a un'emozione.

 


Write a comment

Comments: 0