Le parole di Neil Gaiman

 

Era il 1997 e mi trovato al Festival di Lucca in compagnia di un amico, avevo da poco pubblicato il mio primo albo Animalingua per il Centro Andrea Pazienza di Cremona. Allo stand Magic Press si trovava Neil Gaiman per firmare le copie dei volumi di Sandman. Ebbi l'audacia e la sfrontatezza di fargli vedere e donare il mio albo. Lui fu molto incoraggiante e felice e mi disse che il mio fumetto era quello che poteva far si che il fumetto fosse arte. Mi colpì molto per quanto fu diretto.
Il tempo è passato e Neil è sempre più famoso, i suoi ultimi libri sono dei veri e propri Best Sellers… ma la sua passione per l'immagine e la narrazione non è cambiata, e può succedere che possa ancora mandarti una email dopo 16 anni con scritto "I really do like them a lot. You're really good, and you think about what you're doing too."
Grazie Neil.

 

Qui accanto un omaggio per te.


Write a comment

Comments: 0