Mi risveglio dalle urla di un pazzo…

Oggi è il giorno dell’inaugurazione, sono le dodici, Riccardo viene a prendere i bagagli. Io e Vito andiamo a piedi fino al Safi Gardens nel quartiere Gemmayzeh. E’ uno strano posto questo Safi Gardens, mi sembra di essere circondato da persone che scappano dal loro paese, esiliati volontari, autistici sociali.

Montiamo la mostra, ci siamo solo noi italiani. La mostra viene bene.
Alle 18.30 c’è l’inaugurazione, io sono sempre nel mio animo negativo da inaugurazione, la mia vita è stata una inaugurazione continua forse è ora di farla finita, ma credo sia impossibile.
Arriva molta gente. Anche italiani… e altri disegnatori di Beirut. Passano molte ore. Dormo a casa di Riccardo, mi risveglio dalle urla di un pazzo…
Un articolo uscito sul quotidiano alakhbar di Beirut www.al-akhbar.com/node/25029

Write a comment

Comments: 0